Serra cafè & restautant il giorno dopo il live di Giuliano Negro

Metti una sera in “Serra” !

Il giorno dopo si tirano le somme e anche se si partiva da un segno – (meno) a causa della caduta pre-soundcheck del percussionista ,(la lastra ha evidenziato nulla di rotto solo una forte contusione al piede sinistro) dalle prime note tutto ha preso il piede giusto ( non me ne voglia il percussionista 🙂 ).

Il live si è aperto con la presentazione di una bambina ,che meglio di un presentatore ha esordito con un ” Signori e Signore ” ( la bambina Michela teniamola d’occhio che ha una energia travolgente) ; per poi partire con il primo brano Ancora un po’ ( brano presentato nel 2005 a Sanremo Rock Festival).

Portato a casa il primo brano subito un omaggio a Pino Daniele con Je so pazzo e poi tutto il repertorio da cantautore, fino a giungere alla prima live di “Vedersi di nuovo” brano inviato a Musicultura ( in attesa di approvazione).

Il locale ci ha accolto e può diventare una ottima”serra” dove far crescere le parole e la musica!

Grazie al pubblico presente ,

a Luigi Orru ( che con le sue foto fissa la magia dei miei live più significativi ) è sempre grazie ai musicisti( Paolo Luziotti e Stefano Arena) che riescono a mettere sempre un colore nuovo su ogni brano che suoniamo.

Giuliano Negro Official Fb page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *